Sportello Unico Digitale - Comune di Como

Modalità di pagamento PagoPA

17/05/2024

A partire dalla data odierna sarà possibile effettuare il pagamento dei “Diritti di segreteria” e “Costo di costruzione e oneri urbanizzazione”  tramite pagoPA.

Sarà necessario, come fatto fino ad oggi, creare due pagamenti pagoPA separati, uno relativo ai “Diritti di segreteria” e uno relativo al “Costo di costruzione”.

In fase di compilazione dell’istanza, nella sezione di riepilogo della pratica, sarà possibile creare un nuovo pagamento, scegliendo la tipologia interessata. Di seguito, sarà possibile pagarlo direttamente oppure scaricare l’avviso di pagamento.

Se una pratica prevede un pagamento, all’interno del modello che si sta compilando sarà necessario selezionare la relativa voce (es. Diritti di segreteria, Costo di costruzione…) all’interno della sezione Allegati ed effettuare un salvataggio.
In seguito a questo passaggio, all’interno della sezione “Dettaglio Istanza“, in automatico comparirà nella sezione Pagamenti una voce per ogni pagamento da effettuare.
All’interno della sezione “Altre ricevute di pagamento” comparirà una tabellina in cui sono elencati i pagamenti da effettuare (esternamente allo Sportello Unico Digitale) con indicato il codice del modello per cui si sta inserendo la ricevuta di pagamento e la causale del pagamento.

Tramite l’integrazione con PagoPA, sarà possibile effettuare il pagamento direttamente tramite lo Sportello Unico Digitale.
Per farlo è necessario cliccare su “Aggiungi pagamento” e completare o confermare i dati di intestazione e causale del pagamento.
Successivamente è possibile procedere in due separate modalità:

  • Paga subito: si procede in automatico al pagamento online dell’importo indicato
  • Stampa avviso: viene generato dal sistema un avviso che può essere pagato direttamente o consegnato al cliente per effettuare il pagamento in tutte le banche/poste abilitate o tramite internet banking se la propria banca lo prevede

Una volta effettuato il pagamento, tramite il pulsante “Verifica Pagamento” il sistema controlla l’avvenuto pagamento e verifica la presenza della ricevuta.
Quando presente, è possibile scaricare la ricevuta in formato xml, così come previsto dalla normativa, e in formato pdf, per una lettura più immediata della stessa.
La ricevuta pdf sarà da allegare all’interno della tabella in “Altre ricevute di pagamento”

Per ulteriori informazioni di consiglia di fare riferimento alla sezione “Pagamenti ed integrazione PagoPA” della pagina Istruzioni

Ultima modifica: 17 Maggio 2024 alle 10:25

Quanto è stato facile usare questo servizio?

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?

2/2

Inserire massimo 200 caratteri
torna all'inizio del contenuto